Monografie

Pagina 1 di 11 1 2 3 4 5 ...ultimo »
Stefano Pozzoli e Luca Anselmi (a cura di)
Le aziende pubbliche
Aspetti di governance, gestione, misurazione, valutazione e rendicontazione

FrancoAngeli

Il volume rappresenta un manuale tecnico-scientifico per lo studio delle aziende pubbliche nelle loro principali dimensioni: governance, gestione, misurazione, valutazione e rendicontazione. La caratteristica essenziale di tutti i contributi è quella di un approccio economico-aziendale applicato allo studio degli enti pubblici e delle società pubbliche, con particolare riferimento al tema della creazione e della misurazione del valore pubblico generato.
Il manuale, con una prospettiva anche internazionale, sottolinea l’importanza
economica delle amministrazioni pubbliche, l’evoluzione degli studi di economia
aziendale e di ragioneria applicata al particolare comparto, i principi di programmazione e di accountability pubblica, il sistema dei controlli interni e della valutazione delle performance, i documenti di programmazione e di rendicontazione finanziaria e di sostenibilità, i piani di risanamento finanziario, i principi contabili e di revisione e la governance del “gruppo pubblico locale”, con specifico riferimento ai servizi di trasporto, ai servizi idrici e di igiene ambientale..
Stefano Pozzoli (a cura di)
Valutazione d’azienda.
IPSOA – 2019

  • Metodi di valutazione
  • Principi italiani di valutazione dell’OIV
  • Valutazione delle aziende in perdita
  • Approfondimenti e casi particolari

La Guida operativa VALUTAZIONE D’AZIENDA permette di apprendere come determinare il valore dell’azienda. È uno strumento operativo destinato a commercialisti, analisti finanziari, manager e imprenditori che necessitano di soluzioni di immediata applicazione.

Il testo affronta, riferendosi alle indicazioni dell’Organismo Italiano di Valutazionetutti i metodi di valutazione più noti fornendo non solo una puntuale indicazione sul significato teorico dei vari approcci ma evidenziandone, con esempi e casi, la concreta applicazione.
Tra le novità di questa edizione, l’inserimento di due temi delicati, che si è ritenuto di dovere affrontare più in dettaglio: il terminal value e gli sconti di minoranza ed i premi di maggioranza.
Il CD-ROM
Il libro è arricchito da una applicazione Excel che permette di realizzare con semplicità un business plan, utile a misurare i flussi finanziari e reddituali futuri dell’azienda, nel caso in cui non si disponga di un adeguato piano di impresa. Il programma consente di determinare il valore d’azienda attraverso i principali criteri di stima illustrati nel testo.
STRUTTURA DEL VOLUME
2) Processo e principi di valutazione
3) L’organismo italiano di valutazione e i PIV
4) La relazione di stima
5) Il metodo patrimoniale
6) Il tasso di attualizzazione
7) Il metodo reddituale ed il metodo misto
8) Il metodo finanziario
9) I moltiplicatori di borsa e le transazioni comparabili
10) Il terminal value
11) Premi e sconti nella valutazione di azienda
12) La valutazione. Applicazioni particolari
13) Un caso di valutazione aziendale

link al sito dell’editore

Pozzoli Stefano, Antonio Gitto
Trasparenza nelle società partecipate. Obblighi e opportunità
FrancoAngeli — Anno 2018

Il presente volume evidenzia come i più recenti provvedimenti emessi (dal legislatore, dal Ministero per la pubblica amministrazione e la semplificazione e dall’ANAC) in materia di trasparenza ampliano il campo di applicazione soggettivo ed oggettivo delle disposizioni previste dal D. Lgs. 33/2013, ritenendo che le società pubbliche debbano soggiacere “all’applicazione totale delle regole di trasparenza”, innestando quindi regole pubblicistiche in aziende organizzate in modo assai diverso rispetto alle amministrazioni pubbliche.
Tuttavia, dal punto di vista aziendalistico, soprattutto nel settore delle public utility, adeguati meccanismi di accountability (esterna ed interna) possono favorire una migliore allocazione delle risorse, con conseguente miglioramento dell’efficienza. Inoltre, la cultura della legalità e l’etica diventano patrimonio aziendale, contribuendo a migliorare l’ambiente nel quale l’azienda opera. Infine, il sistema di regole ed i modelli organizzativi connessi, introdotti per specifici controlli, divengono, ove debitamente correlati e integrati, strumenti di miglioramento delle performance aziendali.

link al sito dell’editore

Pagina 1 di 11 1 2 3 4 5 ...ultimo »